Aggiornamento Situazione Emergenziale 2022

  sabato 8 gennaio 2022

9 gennaio 2022

 

10 gennaio – Riapertura all’insegna della responsabilità e del buon senso

 

 

 

Poiché stanno pervenendo in queste ore numerose segnalazioni di alunni risultati positivi al COVID 19 durante le vacanze, nel raccomandare la massima scrupolosità dei genitori di fronte a sintomatologia (anche lieve raffreddore….) e/o a situazioni di possibili contatti con soggetti positivi, considerato il permanere dell’emergenza sanitaria, si assicura la consueta disponibilità della scuola per la giustificazione delle assenze degli alunni.

 

Le assenze dei prossimi giorni non dovute a malattia o quarantena, potranno essere giustificate direttamente sul diario, come “motivi di famiglia per “prevenzione contagio covid19”.

 

Al fine di garantire il tracciamento della situazione epidemiologica all’interno dell’Istituto, si raccomanda inoltre, di segnalare all’indirizzo mail della scuola czic87400g@istruzione.it ed ai docenti di classe:

  1. l’eventuale positività al Covid 19;
  2. la quarantena disposta con ordinanza;
  3. l’attivazione dell’auto-sorveglianza.

Nella mail da inviare alla scuola, si raccomanda di indicare nell’oggetto cognome e nome, classe e scuola frequentati dall'alunno/a e di specificare se si tratta di CONTAGIO, QUARANTENA o AUTOSORVEGLIANZA.

 

I modelli per le segnalazioni possono essere scaricati ai seguenti link:

 1-dichiarazione assenze per COVID 19-2021-22.doc

http://www.icperripitagora.edu.it/filemanager/Dirigente/2021-22/1-dichiarazione%20assenze%20per%20COVID%2019-2021-22.doc

 2-dichiarazione assenze per quarantena COVID 19-2021-22.doc

http://www.icperripitagora.edu.it/filemanager/Dirigente/2021-22/2-dichiarazione%20assenze%20per%20quarantena%20COVID%2019-2021-22.doc

 3-dichiarazione RIENTRO dopo assenza per contagio COVID.doc

http://www.icperripitagora.edu.it/filemanager/Dirigente/2021-22/3-dichiarazione%20RIENTRO%20%20dopo%20assenza%20per%20contagio%20COVID.doc

 

Come diciamo sempre l’alleanza tra scuola e famiglia costituisce un elemento centrale nella strategia del contenimento del contagio. I comportamenti corretti di prevenzione saranno tanto più efficaci quanto più rigorosamente adottati da tutti in un clima di consapevole serenità e di rispetto reciproco, fondato sul dialogo e sulla condivisione degli obiettivi di tutela della salute e di garanzia dell’offerta formativa per tutti i protagonisti della vita scolastica.

 

Finalmente con i vaccini abbiamo raggiunto importanti traguardi, affrontiamo insieme questo momento particolarmente delicato sperando che l’emergenza rientri e possiamo riprendere la nostra "normale" vita scolastica e sociale.

 

Come diciamo sempre, ognuno deve fare la sua parte e se al nostro impegno si aggiunge quello delle famiglie e degli studenti, sicuramente riusciremo nel nostro intento.

Grazie a tutti e buon anno!

 

 

 

8 gennaio 2022

 

 

DISPOSIZIONI MINISTERIALI

 

In vista della riapertura delle scuole prevista, per la nostra città, per Lunedì 10 gennaio 2022, il Ministero dell'Istruzione ha inviato alle scuole una nota operativa con le indicazioni per l'applicazione delle nuove misure per la gestione dei casi di positività contenute nel decreto legge approvato lo scorso 5 gennaio in Consiglio dei Ministri che potrete visionare al seguente link:

https://www.miur.gov.it/documents/20182/0/m_pi.AOODPPR.REGISTRO+UFFICIALE%28U%29.0000011.08-01-2022.pdf/d4f665df-c78b-dd76-86b6-6db8c2ded26c?t=1641651123893

La circolare ripercorre quanto previsto dal decreto legge per la gestione dei casi di positività fra gli alunni, ma anche quanto previsto per il personale scolastico, interno ed esterno, in base alle recenti disposizioni del Ministero della Salute, in particolare quelle del 30 dicembre scorso.

La nota ricorda anche che il decreto prevede tamponi gratuiti per chi è in regime di autosorveglianza. Tamponi che potranno essere effettuati presso le farmacie e le strutture convenzionate.

 

 

LA NOSTRA SCUOLA

Si informa che durante la sospensione delle attività didattiche per le vacanze di Natale è stata effettuata una approfondita sanificazione di tutti i locali scolastici dell’Istituto.

Tuttavia, in considerazione dei recenti dati del contagio e di una situazione epidemiologica completamente fuori controllo, appare necessaria la collaborazione di tutte le componenti della comunità scolastica per riaprire la scuola assicurando la massima sicurezza possibile.

Ci appelliamo quindi, ancora una volta, al Vs senso di responsabilità raccomandando a tutti i genitori che sono a conoscenza di contatti loro o dei propri figli con persone risultate positive o che presentano sintomatologia Covid 19:

  • di adottare con estremo rigore tutte le misure previste per la prevenzione del contagio;
  • di non mandare a scuola gli alunni che hanno avuto un contato diretto con soggetti positivi, né i loro fratelli;
  • di attenersi alle disposizioni per l’ingresso a scuola che consentono l’accesso solo in assenza di sintomi simil-influenzali (raffreddore, tosse, temperatura superiore a 37,5°);
  • di collaborare con la scuola segnalando con tempestività sia l’esito positivo del tampone, sia eventuali situazioni di “rischio” a seguito di contatti, in modo da consentire alla scuola di attivarsi immediatamente con l’Ufficio di Igiene e Salute Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’ASP e di assumere le misure necessarie all’interno della scuola;
  • di rispettare l’eventuale misura sanitaria dell’Auto-sorveglianza.

 

Considerate le numerose assenze già comunicate per Covid o prevenzione Covid nelle varie classi, anche in questa prima settimana (10-15 gennaio 2022) le attività didattiche saranno dedicate esclusivamente a recupero/potenziamento delle competenze.

 

 

 

6 gennaio 2021

 

Il Consiglio dei Ministri ha approvato le nuove regole per la gestione dei casi di positività in ambito scolastico. “Abbiamo dato regole chiare per un rientro in presenza e in sicurezza”, sottolinea il Ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi. “La decisione presa dal governo tiene conto, da un lato, dei dati sanitari e dell'evoluzione della pandemia, dall’altro, rappresenta una scelta chiara che tutela la possibilità per studentesse e studenti, tenendo conto del diverso grado di vaccinazione raggiunto e del diverso grado di scuola, di continuare a frequentare in presenza, a garanzia di un'uguaglianza sostanziale di accesso al servizio scolastico”.

Le nuove regole

Scuola dell’infanzia - Servizi educativi per l’infanzia:
Con un caso di positività si applica al gruppo classe/alla sezione la sospensione delle attività, per una durata di dieci giorni

 

Scuola primaria:
Con un caso di positività si attiva la sorveglianza con testing del gruppo classe: l’attività prosegue in presenza effettuando un test antigenico rapido o molecolare appena si viene a conoscenza del caso di positività (T0). Il test sarà ripetuto dopo cinque giorni (T5). In presenza di due o più positivi è prevista, per tutta la classe, la didattica a distanza per la durata di dieci giorni 

 

Scuola secondaria di I e II grado:
Con un caso di positività nella stessa classe è prevista l’autosorveglianza con la prosecuzione delle attività e l’uso delle mascherine ffp2Con due casi nella stessa classe è prevista la didattica digitale integrata per coloro che non hanno avuto la dose di richiamo e hanno completato il ciclo vaccinale da più di 120 giorni e per coloro che sono guariti da più di 120 giorni. Per tutti gli altri è prevista la prosecuzione delle attività in presenza con l’autosorveglianza e l’utilizzo di mascherine ffp2. Con tre casi nella stessa classe è prevista la didattica a distanza per dieci giorni per tutta la classe.

 

Saranno potenziate, poi, le attività di screening, anche attraverso lo stanziamento di risorse (oltre 92 milioni) per consentire alla popolazione scolastica in autosorveglianza di effettuare i test gratuitamente in farmacia e nelle strutture convenzionate. È già partita, inoltre, la distribuzione di mascherine ffp2 al personale "preposto alle attività scolastiche e didattiche nelle scuole dell'infanzia e nelle scuole di ogni ordine e grado, dove sono presenti bambini e alunni esonerati dall'obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie".

In attuazione della legge di bilancio è stato infine dato il via libera al rinnovo dei contratti del personale di potenziamento per l’emergenza assunto a settembre, sia Ata che docenti.

https://www.facebook.com/100924280069563/posts/1949204535241519/?d=n

 

OPEN VAX SCHOOL 7 E 8 GENNAIO 2022

 

http://www.icperripitagora.edu.it/filemanager/Dirigente/2021-22/2022_vax_day%20epifania%202.jpg

 

 

Si informa che al fine di favorire la vaccinazione dei bambini e permettere la ripresa delle attività scolastiche in sicurezza, nei giorni 7 e 8 gennaio 2022  verrà allestito un centro vaccinale dedicato all’Open Vax School Day presso il Liceo Tommaso Campanella di Lamezia Terme. Il servizio di vaccinazione sarà fruibile dalle ore 9:00 alle ore 14:00 senza prenotazione.

L ‘iniziativa messa in campo dalla Giunta Regionale Calabra, si pone l’obiettivo di incrementare le vaccinazioni nella fascia d’età 5-11 anni. Con un’azione fortemente sinergica fra Regione Calabria, U.S.R. Calabria, Protezione Civile ed Aziende Sanitarie, sono state coinvolte attivamente 21 Istituzioni Scolastiche, sparse su tutto il territorio regionale, che fungeranno da polo per il rispettivo circondario.

Il servizio di vaccinazione sarà disponibile per tutti i bambini che intendono vaccinarsi purché accompagnati da almeno un genitore.

Considerata la fascia cui è rivolta l’iniziativa, l’inoculazione sarà di dosi pediatriche, adatte quindi solo a quella precisa fascia d’età. Non è pertanto consentita né considerata valida la somministrazione a persone sopra gli 11 anni.

Si sottolinea che tutto ciò che riguarda la parte medica sarà garantita dall’Azienda Sanitaria, mentre tutte le altre attività legate all’organizzazione e alla gestione saranno a cura del Liceo Campanella che metterà a disposizione un punto infermeria da utilizzare in caso di emergenza.

 

http://www.icperripitagora.edu.it/filemanager/Dirigente/2021-22/2022_open_vax_school.jpg

 

Si confida in un'ampia e convinta adesione alla significativa azione di prevenzione  finalizzata alla vaccinazione dei bambini di questa fascia d’età, che attualmente risulta maggiormente esposta al contagio.

Per maggiori informazioni si rinvia al sito: www.regione.calabria.it

 

 

24 dicembre 2021

 

Abbiamo appena ricevuto la comunicazione che tutti i tamponi effettuati negli ultimi giorni ad alunni e docenti delle classi 3C-4C-4E-5B-5E della scuola primaria e della sezione 1A della scuola dell'infanzia T. Fusco sono risultati negativi.

Un solo alunno è risultato positivo in 1E ma sta bene ed è sotto tracciamento da parte dell'ASP.

Grazie alla collaborazione di tutti siamo riusciti a contenere i contagi! 

Buone feste!!

 

 

 

21 dicembre 2021

 

A seguito delle numerose segnalazioni di contatti con soggetti risultati positivi al COVID 19 registrate negli ultimi giorni, in vista dell’imminente chiusura per le vacanze di Natale prevista dal 24 dicembre 2021, in termini prudenziali ed al fine di limitare il più possibile la diffusione del virus, dopo una attenta valutazione della attuale situazione scolastica con l’Ufficio di Igiene e Salute Pubblica del DdP è stata concordata la “chiusura anticipata della scuola a far data dal 22.12.2021”. E pertanto, 

 

Si dispone

1-la sospensione delle attività didattiche dal 22 al 23/12/2021

2-la sanificazione straordinaria di tutti i locali scolastici

 

Si informa che i tamponi previsti per gli alunni delle classi interessate da “contagi” saranno comunque effettuati nelle giornate di mercoledì 22 e giovedì 23 secondo il calendario che sarà comunicato dal DdP.

 

 

La dirigente scolastica

 

 

 

 

 

 

19 dicembre 2021

  

Gentili genitori,

l’incremento dei contagi e la considerevole diffusione del virus tra i bambini ed i ragazzi delle scuole del primo ciclo della città, sta cominciando a preoccupare anche il nostro istituto.

Ci appelliamo pertanto al Vs senso di responsabilità ed alla consueta collaborazione raccomandando a tutti i genitori che sono a conoscenza di contatti loro o dei propri figli con persone risultate positive o che presentano sintomatologia Covid 19:

  • di adottare con estremo rigore tutte le misure previste per la prevenzione del contagio;
  • di non mandare a scuola gli alunni che hanno avuto un contato diretto, né i loro fratelli;
  • di attenersi alle disposizioni per l’ingresso a scuola che consentono l’accesso solo in assenza di sintomi simil-influenzali (raffreddore, tosse, temperatura superiore a 37,5°);
  • di collaborare con la scuola segnalando con tempestività sia l’esito positivo del tampone, sia eventuali situazioni di “rischio” a seguito di contatti, in modo da consentire alla scuola di attivarsi immediatamente con l’Ufficio di Igiene e Salute Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’ASP e di assumere le misure necessarie all’interno della scuola.

Considerato che mancano solo pochi giorni alle vacanze di Natale e viste le numerose assenze per Covid o prevenzione Covid nelle varie classi, le attività didattiche saranno dedicate esclusivamente a recupero/potenziamento delle competenze.

 

 

1-dichiarazione assenze per COVID 19-2021-22.doc
Clicca per scaricare il documento